Commit 30249562 authored by Daniele Forsi's avatar Daniele Forsi Committed by Marco Ciampa

Fix various typos

parent 900d4e6c
......@@ -520,7 +520,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Ci sono altre due nuove caratteristiche riguardanti i tracciati in "
"<acronym>GIMP</acronym> 2.0. Ora <acronym>GIMP</acronym> non solo può "
"importare immagini SVG come raster ma può anche mentenere intatti i "
"importare immagini SVG come raster ma può anche mantenere intatti i "
"tracciati SVG come tracciati <acronym>GIMP</acronym>. Perciò ora "
"<acronym>GIMP</acronym> è molto più utile come complemento di un qualsiasi "
"programma di grafica vettoriale. L'altra importante caratteristica che rende "
......@@ -4118,7 +4118,7 @@ msgid ""
"The bug report is considered valid, and <acronym>GIMP</acronym> has been "
"changed in a way that is considered to fix it."
msgstr ""
"La segnalazione è sonsiderata valida e <acronym>GIMP</acronym> è stato "
"La segnalazione è considerata valida e <acronym>GIMP</acronym> è stato "
"modificato in maniera da risolvere il problema."
#: src/appendix/bugs.xml:536(term)
......@@ -4131,7 +4131,7 @@ msgid ""
"much effort to fix, in relation to its importance, that it is not worth the "
"trouble."
msgstr ""
"Il gestore concorda sulla valitità della segnalazione ma non farà lo sforzo "
"Il gestore concorda sulla validità della segnalazione ma non farà lo sforzo "
"di sistemare il problema in relazione alla sua importanza che non giustifica "
"l'impegno."
......@@ -4622,7 +4622,7 @@ msgstr "FINK"
#: src/appendix/bibliography.xml:279(title)
msgid "Fink Package Manager for OS X"
msgstr "Gestore dei paccketti Fink per OS X"
msgstr "Gestore dei pacchetti Fink per OS X"
#: src/appendix/bibliography.xml:281(ulink)
msgid "http://fink.sf.net"
......
......@@ -5357,7 +5357,7 @@ msgid ""
"choice if you stroke the selection using a painting tool."
msgstr ""
"Quando si <emphasis>disegna</emphasis> un tracciato o una selezione, si può "
"usera un motivo invece che un colore solido. Usando lo strumento Clona è "
"usare un motivo invece che un colore solido. Usando lo strumento Clona è "
"anche possibile usare uno strumento di disegno a propria scelta."
#: src/concepts/patterns.xml:92(para)
......@@ -10234,7 +10234,7 @@ msgid ""
"with it."
msgstr ""
"Un errore molto frequente quando si sta lavorando con gli Script-Fu accade "
"quando li si porta in primo piano e si preme il punsante di OK e sembra non "
"quando li si porta in primo piano e si preme il pulsante di OK e sembra non "
"succedere niente. Si pensa subito che c'è qualcosa che non va con lo script, "
"probabilmente un difetto o altro ma spesso invece non c'è nulla di errato."
......
......@@ -579,7 +579,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Per un'immagine indicizzata, il canale <quote>valore</quote> in realtà "
"visualizza la distribuzione della frequenza di ogni indice presente nella "
"mappa colori: quindi questo è un'istogramma di uno <quote>pseudocolore</"
"mappa colori: quindi questo è un istogramma di uno <quote>pseudocolore</"
"quote> piuttosto un vero istogramma di colore."
#: src/dialogs/histogram-dialog.xml:166(term)
......@@ -652,7 +652,7 @@ msgstr ""
"delle Y in modo lineare o logaritmico. Per immagini fotografiche, la "
"modalità lineare è di solito la più utile. Per immagini che contengono delle "
"aree di colore costante, un istogramma lineare viene spesso dominato da una "
"singola barra, in questi casi un'istogramma logaritmico spesso è di maggior "
"singola barra, in questi casi un istogramma logaritmico spesso è di maggior "
"utilità."
#: src/dialogs/histogram-dialog.xml:247(term)
......@@ -732,7 +732,7 @@ msgid ""
"<guilabel>Median</guilabel> : For example, the value of the fiftieth peak in "
"a 100 peaks interval."
msgstr ""
"<guilabel>Mediana</guilabel> : Ad esempio il valore del quiindicesimo picco "
"<guilabel>Mediana</guilabel> : Ad esempio il valore del quindicesimo picco "
"in un intervallo di 100 picchi."
#: src/dialogs/histogram-dialog.xml:312(para)
......@@ -1852,7 +1852,7 @@ msgid ""
"of visual interference from the neighboring ones. In List mode, the more "
"usable default, the gradients are lined up vertically, with each row showing "
"its name."
msgstr "Nel menu schede è possibile scegliere tra <guimenuitem>Mostra come griglia</guimenuitem> e <guimenuitem>Mostra come elenco</guimenuitem>. In modalità griglia, i gradienti sono disposti in un insieme rettagolare. I gradienti mostrati in questo modo possono confondere, almeno all'inizio, ed è facile confondersi nella selezione, vedendoli così raggruppati. In modalità elenco, quella predefinita e pratica, questi sono allineati verticalmente, con ogni riga contenente il nome del gradiente corrispondente."
msgstr "Nel menu schede è possibile scegliere tra <guimenuitem>Mostra come griglia</guimenuitem> e <guimenuitem>Mostra come elenco</guimenuitem>. In modalità griglia, i gradienti sono disposti in un insieme rettangolare. I gradienti mostrati in questo modo possono confondere, almeno all'inizio, ed è facile confondersi nella selezione, vedendoli così raggruppati. In modalità elenco, quella predefinita e pratica, questi sono allineati verticalmente, con ogni riga contenente il nome del gradiente corrispondente."
#: src/dialogs/gradient-dialog.xml:175(para)
msgid ""
......@@ -4687,7 +4687,7 @@ msgstr ""
"l'editor della tavolozza con qualsiasi tavolozza presente nella finestra "
"delle tavolozze, ma ni può modificare solo le tavolozze create dall'utente, "
"non quelle fornite con l'installazione di GIMP (è comunque possibile "
"duplicare queste ultime e modificarne la copia appena creata). Se si modifca "
"duplicare queste ultime e modificarne la copia appena creata). Se si modifica "
"una tavolozza, il risultato del proprio lavoro sarà salvato automaticamente "
"all'uscita dal GIMP."
......@@ -4705,7 +4705,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"L'editor delle tavolozze è accessibile sono dalla finestra di dialogo delle "
"tavolozze: è attivabile facendo doppio clic su una tavolozza nell'elenco o "
"premendo il punsante <quote>modifica tavolozza</quote> "
"premendo il pulsante <quote>modifica tavolozza</quote> "
"<guiicon><inlinegraphic fileref=\"images/dialogs/stock-edit-16.png\"/></"
"guiicon> presente in fondo alla finestra di dialogo e nel menu tavolozze."
......@@ -5264,7 +5264,7 @@ msgstr ""
"<guilabel>Aggiorna le preimpostazioni strumento</guilabel>: se si sono "
"aggiunte a mano delle preimpostazioni strumento nella cartella gimp/2.0/tool-"
"presets, è necessario fare clic su questo pulsante per vederlo incluso "
"nellista delle preimpostazioni."
"nella lista delle preimpostazioni."
#: src/dialogs/tool-presets-dialog.xml:130(para)
msgid ""
......@@ -6548,7 +6548,7 @@ msgid ""
"to selection operations, each of them having its own entry in the menu."
msgstr ""
"È possibile richiamare il menu contestuale dei canali facendo clic con il "
"tasto destro sulla minatura di un canale. Questo menu permette di eseguire "
"tasto destro sulla miniatura di un canale. Questo menu permette di eseguire "
"sui canali le stesse operazioni disponibili attraverso i pulsanti della "
"finestra. L'unica differenza riguarda le operazioni di trasformazione in "
"selezione, ognuna delle quali ha una sua voce nel menu."
......@@ -7936,7 +7936,7 @@ msgid ""
"These options allow you to choose a color for the respective endpoint using "
"a Color Editor."
msgstr ""
"Queste opzioni permettono di scegliere, tramite un'editor, un colore per il "
"Queste opzioni permettono di scegliere, tramite un editor, un colore per il "
"rispettivo capo."
#: src/dialogs/gradient-editor-dialog.xml:325(para)
......@@ -8943,7 +8943,7 @@ msgstr ""
"Questo imposta il colore di primo piano di GIMP al colore sul quale si è "
"fatto clic, come si vede dalla visualizzazione nell'area dei colori attivi "
"nella barra degli strumenti. Di conseguenza, questo colore sarà utilizzato "
"per le prossime operazioni di disegno che verrano eseguite."
"per le prossime operazioni di disegno che verranno eseguite."
#: src/dialogs/indexed-palette-dialog.xml:147(term)
msgid "<keycap>Ctrl</keycap>-click on a color entry"
......
......@@ -1855,7 +1855,7 @@ msgstr ""
"semplificata l'immagine se è selezionata l'opzione <guilabel>Effetto pixel</"
"guilabel>. Con questa opzione si sta in realtà riducendo la risoluzione, "
"negli esempi successivi si può osservare come incrementando la dimensione "
"dei quadtratini si ottengano una sorta di <quote>macro pixel</quote>:"
"dei quadratini si ottengano una sorta di <quote>macro pixel</quote>:"
#: src/filters/artistic/predator.xml:150(title)
msgid "<quote>Pixelize</quote> examples"
......@@ -1939,7 +1939,7 @@ msgid ""
"colors), using the <link linkend=\"plug-in-max-rgb\">minimal RGB</link> "
"channel for every pixel."
msgstr ""
"I colore verrannno ridotti a rosso, verde e blu puri (e probabilmente "
"I colore verranno ridotti a rosso, verde e blu puri (e probabilmente "
"\"grigio puro\") utilizzando il valore del canale <link linkend=\"plug-in-"
"max-rgb\">RGB minimo</link> per ogni pixel."
......@@ -2477,7 +2477,7 @@ msgid ""
"tabs."
msgstr ""
"La finestra di dialogo consiste in una piccola area di anteprima sulla "
"sinista, sempre visibile, e una grante quantità di opzioni raccolte in "
"sinistra, sempre visibile, e una grande quantità di opzioni raccolte in "
"schede."
#: src/filters/artistic/GIMPressionist.xml:88(para)
......@@ -2985,7 +2985,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Il pulsante <guilabel>Modifica</guilabel> richiama la finestra <link linkend="
"\"gimpressionist-size-map-editor\">Editor mappa di dimensione</link> che "
"consente di pecificare specificare manualmente le dimensioni delle "
"consente di specificare manualmente le dimensioni delle "
"pennellate."
#: src/filters/artistic/GIMPressionist.xml:531(title)
......
......@@ -701,7 +701,7 @@ msgstr ""
"Quest'operazione è utile per ridurre la granularità delle foto senza "
"sfocarne i tratti netti. Notare nell'esempio che la granularità dello sfondo "
"viene ridotta. L'implementazione è molto più lenta della sfocatura Gaussiana "
"perciò non ne è consigliato l'uso a meno che non sia necessiaria la sua "
"perciò non ne è consigliato l'uso a meno che non sia necessaria la sua "
"selettività."
#: src/filters/blur/introduction.xml:94(title)
......
......@@ -1543,7 +1543,7 @@ msgid ""
"curve, a new node appears, that you can drag to modify the curve as you "
"want. You can create several nodes on the curve."
msgstr ""
"In questa griglia è mostrata una linea orizontale con dei nodi alle "
"In questa griglia è mostrata una linea orizzontale con dei nodi alle "
"estremità che rappresenta il bordo superiore dell'immagine. Se si preme il "
"pulsante del mouse su questa curva si crea un nuovo nodo, è possibile "
"trascinare i nodi per modificare a piacere la curva. Si possono creare molti "
......@@ -2363,7 +2363,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"In questo esempio il colore di primo piano nella casella strumenti è rosso. "
"Viene aggiunto un bordo sottile, largo un pixel, attorno agli oggetti. Negli "
"ogetti sfumati il bordo è localizzato al limite estremo della sfumatura. "
"oggetti sfumati il bordo è localizzato al limite estremo della sfumatura. "
"Nella figura compare anche un bordo all'interno, questo è un artefatto "
"dovuto alle piccole dimensioni dell'oggetto per cui le regioni opposte della "
"sfumatura si sovrappongono."
......@@ -2874,8 +2874,8 @@ msgstr ""
"applicare l'immagine su una superficie elastica e stirare gli angoli o i "
"bordi. Se l'ammontare di pizzicatura è impostato ad un valore negativo, "
"sembrerà come se qualcuno abbia spinto un oggetto rotondo verso di voi da "
"dietro la superfice elastica. Se l'ammontare di pizzicatura è impostato ad "
"un valore positivo sembrerà come se qualcuno stia tirando la superfice da "
"dietro la superficie elastica. Se l'ammontare di pizzicatura è impostato ad "
"un valore positivo sembrerà come se qualcuno stia tirando la superficie da "
"dietro allontanandola."
#: src/filters/distort/whirlpinch.xml:63(para)
......
......@@ -222,7 +222,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Il filtro esamina in sequenza ogni pixel dell'immagine. Per ciascuno di "
"essi, che denomineremo \"pixel iniziale\", si moltiplica il valore di "
"ques'ultimo e i valori degli 8 pixel confinanti per i valori corrispondenti "
"quest'ultimo e i valori degli 8 pixel confinanti per i valori corrispondenti "
"nel kernel. I risultati vengono poi sommati e il pixel iniziale viene "
"impostato a questo risultato finale."
......
......@@ -835,7 +835,7 @@ msgstr ""
"verticalmente di Y pixel; perciò gli spostamenti X e Y determinano dove "
"verrà posizionata l'ombra relativamente all'immagine. Valori elevati "
"renderanno l'immaginaria sorgente di luce come se fosse posizionata lontana "
"rispettivamente in direzione orizzontale e verticale, mentr valori bassi la "
"rispettivamente in direzione orizzontale e verticale, mentre valori bassi la "
"faranno sembrare più vicina all'immagine."
#: src/filters/light-and-shadow/drop-shadow.xml:100(para)
......@@ -2482,7 +2482,7 @@ msgid ""
"emphasis>, <emphasis>Sinusoidal</emphasis> and <emphasis>Spherical</"
"emphasis>."
msgstr ""
"Questa opizione definisce il metodo che verrà usato all'applicazione della "
"Questa opzione definisce il metodo che verrà usato all'applicazione della "
"mappa a sbalzo; nello specifico, l'altezza dello sbalzo è una funzione della "
"curva specificata. Sono disponibili quattro tipi di curve: "
"<emphasis>Lineare</emphasis>, <emphasis>Logaritmica</emphasis>, "
......
......@@ -769,9 +769,9 @@ msgid ""
"obliquely, 90° rotated (Rotation angle 90° in Advanced Options)."
msgstr ""
"Nell'esempio soprastante, il filtro <quote>Warp</quote> è stato applicato "
"con una mappa gradiente (scala gradiente = 10.0). Il gradiente è oblicuo con "
"con una mappa gradiente (scala gradiente = 10.0). Il gradiente è obliquo con "
"direzione da in cima a sinistra a in fondo a destra. La parte dell'immagine "
"corrispondente al gradiente viene spostata oblicuamente con una rotazione di "
"corrispondente al gradiente viene spostata obliquamente con una rotazione di "
"90° (angolo di rotazione di 90° impostato nelle opzioni avanzate)."
#: src/filters/map/warp.xml:340(term)
......@@ -812,7 +812,7 @@ msgstr ""
"Da sinistra a destra: immagine originale, mappa di spiazzamento, dopo "
"l'applicazione del filtro <quote>Warp</quote> con una mappa vettore. Il "
"gradiente è verticale con direzione dalla cima al fondo. L'angolo del "
"vettore è 45°. L'immagine viene spostata oblicuamente con una rotazione di "
"vettore è 45°. L'immagine viene spostata obliquamente con una rotazione di "
"45° (angolo di rotazione di 45° impostato nelle opzioni avanzate) "
"dall'angolo in cima a sinistra. L'immagine è sfocata perché ogni iterazione "
"lavora sull'immagine intera, e non solo sulla barra rossa."
......@@ -902,7 +902,7 @@ msgid ""
"not present in this list."
msgstr ""
"Questa casella a discesa consente di selezionare l'immagine che verrà "
"utilizzata come mappa per la resa in rielvo. Questa lista contiene le "
"utilizzata come mappa per la resa in rilievo. Questa lista contiene le "
"immagini presenti a schermo al momento dell'invocazione del filtro. Le "
"immagini aperte dopo l'invocazione non sono presenti in questa lista."
......@@ -1827,7 +1827,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"L'esempio nella panoramica mostra lo spostamento lungo le X utilizzando un "
"coefficiente pari a 30.0: si ottengono spostamenti di 19, 8, 4, o 15 pixel a "
"seconda del livello di grigio persente nella mappa a sbalzo."
"seconda del livello di grigio presente nella mappa a sbalzo."
#: src/filters/map/displace.xml:419(para)
msgid "Why just these amounts? That's easy:"
......
......@@ -2141,7 +2141,7 @@ msgid ""
"down list which offers you the missing functions."
msgstr ""
"Se la finestra è troppo piccola per mostrare tutte le icone, la barra degli "
"strumenti fornisce un'elenco a discesa contenente le funzioni mancanti."
"strumenti fornisce un elenco a discesa contenente le funzioni mancanti."
#: src/filters/render/gfig.xml:323(title)
msgid "The Gfig main window"
......@@ -2923,7 +2923,7 @@ msgstr ""
"Premere OK per applicare all'immagine e la foglia frattale è pronta. Si "
"consiglia ora di sperimentare. Tutti i frattali di tipo vegetale sono più o "
"meno creabili in questo modo, cioè foglie attorno ad un gambo centrale (o "
"più gambi). Occorre solamente distorcere da un'altra parte, strirare o "
"più gambi). Occorre solamente distorcere da un'altra parte, stirare o "
"ruotare un poco o aggiungere qualche componente per ottenere piante "
"totalmente diverse."
......@@ -3672,7 +3672,7 @@ msgstr ""
"Se questo cursore viene impostato ad un valore maggiore di 1, il punto di "
"partenza di ogni raggio varierà più o meno casualmente dal punto di partenza "
"medio impostato sul raggio descritto in precedenza. Con un valore di 1, "
"tuttii i raggi partiranno dal cerchio determinato dal valore del raggio di "
"tutti i raggi partiranno dal cerchio determinato dal valore del raggio di "
"spostamento. Il valore massimo è di 2000. Il valore predefinito è 30."
#: src/filters/render/line-nova.xml:154(title)
......
......@@ -259,7 +259,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Quando <guilabel>Cartella separata immagine</guilabel> è selezionata verrà "
"creata una nuova cartella per memorizzare le immagini.Per impostazione "
"prededinita il nome di questa cartella è <filename class=\"directory"
"predefinita il nome di questa cartella è <filename class=\"directory"
"\">images</filename>, ma è possibile cambiarlo attraverso la casella di "
"testo <guilabel>Cartella per l'esportazione dell'immagine</guilabel>."
......@@ -903,7 +903,7 @@ msgid ""
"Exceptions:"
msgstr ""
"Molte voci qui sono solo scorciatoie per alcune funzioni già descritte in "
"precendeza. Eccezzioni:"
"precedenza. Eccezioni:"
#: src/filters/web/imagemap.xml:369(term)
msgid "Move to Front; Send to Back"
......
......@@ -160,7 +160,7 @@ msgstr ""
"Un <link linkend=\"glossary-channels\">canale</link> alfa di un livello è "
"un'immagine in scala di grigi della stessa dimensione del livello che ne "
"rappresenta la trasparenza. Per ogni pixel il livello di grigio (un valore "
"tra 0 e 255) rappresente il valore <link linkend=\"glossary-alpha\">alfa</"
"tra 0 e 255) rappresenta il valore <link linkend=\"glossary-alpha\">alfa</"
"link> del pixel stesso. Un canale alfa può far apparire aree del livello "
"parzialmente trasparenti. Ecco perché il livello di sfondo come impostazione "
"predefinita non possiede alcun canale alfa."
......@@ -1009,8 +1009,8 @@ msgstr ""
"giapponese (Japan Electronic Industry Development Association - JEIDA). La "
"specifica usa l'esistente formato file JPEG, TIFF Rev. 6.0, e RIFF WAVE, con "
"l'aggiunta di marcatori di metadati specifici. Non sono supportati il JPEG "
"2000 o il formato PNG. La versione 2.1 della specifica è datatat 12 giugno "
"1998, la versione 2.2 è datata qprile 2002. La struttura dei marcatori Exif "
"2000 o il formato PNG. La versione 2.1 della specifica è datata 12 giugno "
"1998, la versione 2.2 è datata aprile 2002. La struttura dei marcatori Exif "
"è stata presa da quella dei file TIFF. C'è una grossa sovrapposizione tra i "
"marcatori definiti negli standard TIFF, Exif, TIFF/EP e DCF <xref linkend="
"\"bibliography-online-wkpd-exif\"/>."
......@@ -1245,7 +1245,7 @@ msgstr ""
"Nel mondo della riproduzione grafica, inclusa quella computerizzata e nella "
"fotografia, con il termine <quote>gamut</quote> si intende un certo "
"sottoinsieme completo di colori. L'uso più comune si riferisce al "
"sottoinseme di colori che può essere riprodotto o rappresentato in un dato "
"sottoinsieme di colori che può essere riprodotto o rappresentato in un dato "
"contesto come per esempio all'interno di un dato spazio di colore o da un "
"certo dispositivo. Un altro significato attribuito, meno usato ma non meno "
"corretto, si riferisce all'insieme completo di colori che si trova "
......@@ -1345,7 +1345,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"La prima versione di GIF era la 87a. Nel 1989, CompuServe pubblicò una "
"versione estesa, chiamata 89a. Oltre ad altri miglioramenti, questo formato "
"pernmetteva di salvare diverse immagini in un unico file GIF, e questa "
"permetteva di salvare diverse immagini in un unico file GIF, e questa "
"caratteristica venne usata soprattutto per ottenere delle semplici "
"animazioni. Il numero di versione quò essere ricavato dai primi sei byte di "
"un file GIF. Interpretati come codici ASCII, essi contengono rispettivamente "
......@@ -1597,7 +1597,7 @@ msgstr ""
"colore di un'immagine. L'istogramma di un'immagine ci comunica la ricorrenza "
"dei valori di grigo o di colore come anche il campo di contrasto piuttosto "
"che la luminosità di un'immagine. In un'immagine a colori, si può creare "
"un'istogramma completo di tutte le informazioni di colore oppure tre "
"un istogramma completo di tutte le informazioni di colore oppure tre "
"distinti istogrammi, uno per ogni canale di colore. Quest'ultima possibilità "
"è la più interessante, dato che molte procedure sono basate su valori in "
"scala di grigi e per questo motivo sono immediatamente applicabili ai canali "
......@@ -2073,7 +2073,7 @@ msgid ""
"is <quote>applied</quote>, non masked pixels will remain visible (the others "
"will be transparent) or will be selected, according to the type of mask."
msgstr ""
"Una maschera è simile ad un foglio transparente posto sopra un livello "
"Una maschera è simile ad un foglio trasparente posto sopra un livello "
"(maschera di livello) o sopra a tutti i livelli di una immagine (maschera di "
"selezione). Le zone mascherate si possono rimuovere dipingendo con il colore "
"bianco e aggiungere dipingendo con il colore nero. Quando la maschera viene "
......@@ -2247,7 +2247,7 @@ msgstr ""
"colori presenti in una immagine. L'istogramma di una immagine rivela la "
"presenza dei valori di grigio o di colore come pure la gamma di contrasto e "
"la brillantezza di una immagine. In una immagine a colori si può creare "
"un'istogramma con le informazioni su tutti i colori oppure tre istogrammi "
"un istogramma con le informazioni su tutti i colori oppure tre istogrammi "
"per i singoli canali di colore. L'ultimo caso è quello più comune poiché la "
"maggior parte delle elaborazioni si basa su immagini a scala di grigio e "
"quindi ulteriori processamenti sono immediatamente possibili."
......@@ -2909,8 +2909,8 @@ msgid ""
msgstr ""
"Una piastrella (Tile) è una parte dell'immagine che <acronym>GIMP</acronym> "
"ha aperta correntemente. Per cercare di evitare di immagazzinare l'immagine "
"intera in memoria, <acronym>GIMP</acronym> la sudduvide in pezzi più "
"piccolo. Una piastrella è normalmente costituita da un quadrato di 64 x 64 "
"intera in memoria, <acronym>GIMP</acronym> la suddivide in pezzi più "
"piccoli. Una piastrella è normalmente costituita da un quadrato di 64 x 64 "
"pixel, ma quelle ai bordi dell'immagine possono essere più piccole."
#: src/glossary/glossary.xml:2222(para)
......
......@@ -615,7 +615,7 @@ msgid ""
"using the <guilabel>Roughness</guilabel> slider in the main window of the "
"filter."
msgstr ""
"La curva in questa finestra rappresente l'importanza dei cambiamenti "
"La curva in questa finestra rappresenta l'importanza dei cambiamenti "
"applicati all'immagine. L'aspetto di questa curva dipende dal campo di "
"interesse selezionato: ombre, mezzitoni o alteluci. È possibile impostare "
"l'ampiezza della curva usando il cursore <guilabel>ruvidità</guilabel> "
......@@ -730,7 +730,7 @@ msgstr "Modalità"
#: src/menus/colors/hot.xml:61(para)
msgid "You have to select the TV mode: PAL or NTSC."
msgstr "È nessario selezionare lo standard televisivo: PAL o NTSC."
msgstr "È necessario selezionare lo standard televisivo: PAL o NTSC."
#: src/menus/colors/hot.xml:67(term)
msgid "Action"
......@@ -806,7 +806,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Per ogni pixel dell'immagine, questo filtro conserva per ciascun pixel il "
"canale con l'intensità massima / minima e scarta gli altri canali. Il "
"risultato è un'immaginecon solo tre colori: rosso verde e blu, e forse anche "
"risultato è un'immagine con solo tre colori: rosso verde e blu, e forse anche "
"grigio puro."
#: src/menus/colors/max_rgb.xml:55(para)
......
......@@ -540,7 +540,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Il comando <guimenuitem>ampliamento HSV</guimenuitem> fa le stesse cose del "
"comando <link linkend=\"plug-in-c-astretch\">ampliamento contrasto</link>, "
"eccetto che esso lavora nello spazio di colore HSV, invece che nello spazion "
"eccetto che esso lavora nello spazio di colore HSV, invece che nello spazio "
"RGB, ed in questo modo conserva la tonalità. Perciò, esso allarga in maniera "
"indipendente l'ampliamento delle componenti di colore della tonalità, "
"saturazione e valore. Alle volte i risultati sono buoni ma spesso sono un "
......
......@@ -836,7 +836,7 @@ msgstr ""
"Se il <quote>pulsante radio</quote> RGBA è selezionato, viene creata una "
"immagine simile a <quote>scomposizione RGB</quote> ma con un canale alfa "
"riportante i valori di trasparenza dell'immagine originaria. I pixel "
"completamente transparenti sono neri mentre quelli completamente opachi sono "
"completamente trasparenti sono neri mentre quelli completamente opachi sono "
"bianchi."
#: src/menus/colors/components/decompose.xml:180(para)
......
......@@ -851,7 +851,7 @@ msgid ""
"guimenuitem></menuchoice>."
msgstr ""
"Questo plug-in ricolora l'immagine corrente utilizzando i colori della "
"tavozza attiva scelta con <menuchoice><guimenu>Finestre</"
"tavolozza attiva scelta con <menuchoice><guimenu>Finestre</"
"guimenu><guimenuitem>Tavolozze</guimenuitem></menuchoice>."
#: src/menus/colors/map/palettemap.xml:27(para)
......
......@@ -832,7 +832,7 @@ msgstr ""
#~ msgstr ""
#~ "Per ogni pixel dell'immagine, questo filtro conserva per ciascun pixel il "
#~ "canale con l'intensità massima / minima e scarta gli altri canali. Il "
#~ "risultato è un'immaginecon solo tre colori: rosso verde e blu, e forse "
#~ "risultato è un'immagine con solo tre colori: rosso verde e blu, e forse "
#~ "anche grigio puro."
#~ msgid ""
......
......@@ -790,7 +790,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Se si fa clic sul pulsante <guilabel>Nuovo</guilabel>, molti campi "
"d'ingresso sono vuoti. Se si fa clic sul pulsante <guilabel>Duplica</"
"guilabel>, i vaori mostrati inizialmente nei campi d'ingresso della finestra "
"guilabel>, i valori mostrati inizialmente nei campi d'ingresso della finestra "
"di dialogo sono i valori della unità attualmente selezionata nella finestra "
"di dialogo dell'<guilabel>Editor delle unità</guilabel>. Si può così "
"modificare i valori per creare la nuova unità."
......@@ -1549,7 +1549,7 @@ msgid ""
"class=\"directory\">patterns</filename> folder."
msgstr ""
"Il nuovo motivo viene salvato con il <guilabel>nome file</guilabel> (con "
"estensione <filename class=\"extension\">.pat</filename>) nella partella "
"estensione <filename class=\"extension\">.pat</filename>) nella cartella "
"personale <filename class=\"directory\">patterns</filename> (N.d.T: che "
"significa <quote>motivi</quote>) dell'utente."
......@@ -1794,7 +1794,7 @@ msgid ""
"options are used to draw the stroke."
msgstr ""
"La finestra di dialogo <guilabel>scegli lo stile della delineatura</"
"guilabel> permette di sceglieretra la possibilità di disegnare il contorno "
"guilabel> permette di scegliere tra la possibilità di disegnare il contorno "
"del tracciato con le opzioni specificate oppure con uno strumento di "
"disegno. Se si delinea un tracciato con uno strumento di disegno, verranno "
"usate le opzioni correnti dello strumento scelto per l'operazione."
......
......@@ -731,7 +731,7 @@ msgid ""
"used by your monitor or your television screen."
msgstr ""
"L'immagine viene creata nel sistema di colore Rosso, Verde(G), e Blu (RGB) "
"che è lo spazio colore usato dal monitor o dalla televisone."
"che è lo spazio colore usato dal monitor o dalla televisione."
#: src/menus/file/new.xml:241(term)
msgid "Grayscale"
......
......@@ -135,7 +135,7 @@ msgid ""
"it again."
msgstr ""
"Sarà necessario questo comando ad ogni aggiunta, rimozione o modifica di uno "
"script-fu. Il comando provoca la ricarica degli script-fu e la ricustruzione "
"script-fu. Il comando provoca la ricarica degli script-fu e la ricostruzione "
"totale dei menu contenenti gli script-fu. Se non si usa il comando, "
"<acronym>GIMP</acronym> non sarà in grado di rilevare i cambiamenti sino al "
"prossimo riavvio."
......
......@@ -3744,7 +3744,7 @@ msgstr ""
"risultato dipende anche dal metodo di interpolazione scelto. È possibile "
"migliorare il risultato usando il filtro <link linkend=\"plug-in-sharpen"
"\">Affila</link> dopo aver ridimensionato un'immagine, ma è molto meglio "
"cercare di usare una risuluzione più alta durante la digitalizzazione, "
"cercare di usare una risoluzione più alta durante la digitalizzazione, "
"prendendo la foto digitale o producendo l'immagine digitale in qualche altro "
"modo. Le immagini di tipo Raster intrinsecamente non scalano bene."
......
......@@ -257,7 +257,7 @@ msgstr ""
"Il comando <guimenuitem>interseca con la selezione</guimenuitem> crea una "
"selezione nel livello corrente dal canale alfa. I pixel opachi sono "
"completamente selezionati, quelli trasparenti non sono selezionati mentre "
"quelli translucidi sono parzialmente selezionati. Questa selezione viene "
"quelli traslucidi sono parzialmente selezionati. Questa selezione viene "
"<emphasis>intersecata</emphasis> con la selezione esitente: solo le parti "
"comuni di ambedue le selezioni vengono mantenute, il resto viene "
"deselezionato. Il canale alfa non viene modificato."
......@@ -3148,7 +3148,7 @@ msgstr ""
"Il comando <guimenuitem>alfa a selezione</guimenuitem> crea una selezione "
"nel livello corrente a partire dal canale alfa, che rappresenta la "
"trasparenza. Le aree opache sono completamente selezionate, quelle "
"trasparenti non sono selezionate e quelle translucide sono parzialmente "
"trasparenti non sono selezionate e quelle traslucide sono parzialmente "
"selezionate. Questa selezione <emphasis>rimpiazza</emphasis> l'eventuale "
"selezione esistente. Il canale alfa non viene modificato."
......@@ -3708,7 +3708,7 @@ msgstr ""
"Il comando <guimenuitem>sottrai dalla selezione</guimenuitem> crea una "
"selezione nel livello corrente dal canale alfa. I pixel opachi sono "
"completamente selezionati, quelli trasparenti non sono selezionati mentre "
"quelli translucidi sono parzialmente selezionati. Questa selezione viene "
"quelli traslucidi sono parzialmente selezionati. Questa selezione viene "
"<emphasis>sottratta</emphasis> dalla selezione esistente. I canale alfa non "
"viene modificato."
......
......@@ -1094,7 +1094,7 @@ msgid ""
"newly created layer."
msgstr ""
"Quando si crea un <link linkend=\"gimp-layer-new\">Nuovo livello</link> "
"mentre c'è una selezione fluttuante, querst'ultima viene ancorata al nuovo "
"mentre c'è una selezione fluttuante, quest'ultima viene ancorata al nuovo "
"livello appena creato."
#. When image changes, this message will be marked fuzzy or untranslated for you.
......
......@@ -665,7 +665,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Questa finestra di dialogo possiede due piccole caselle di selezione. Quella "
"di sinistra mostra i <guilabel>Filtri disponibili</guilabel>. Selezionando e "
"facendo clic sul pulsanta a forma di <guibutton>freccia a destra</guibutton> "
"facendo clic sul pulsante a forma di <guibutton>freccia a destra</guibutton> "
"si sposta un filtro sulla casella di destra. La finestra <guilabel>Filtri "
"attivi</guilabel> sulla destra mostra i filtri che si è scelto e che "
"verranno applicati se la casella adiacente viene spuntata. Per riportare i "
......@@ -1932,7 +1932,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"L'abilitazione di questa modalità è raccomandata se si sta lavorando su "
"icone o su grafica per Internet. Se si sta lavorando su immagini che si "
"intende stampare, è oppurtuno disabilitare la modalità punto per punto."
"intende stampare, è opportuno disabilitare la modalità punto per punto."
#: src/menus/view/dot-for-dot.xml:72(para)
msgid ""
......
......@@ -1099,7 +1099,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Lo strumento di testo mette del testo sull'immagine. Con <acronym>GIMP-2.8</"
"acronym>, è possibile scrivere il testo direttamente sul disegno. Non è più "
"necessario nessun editor di testo (malgradi si possa ancora usarlo, se "
"necessario nessun editor di testo (malgrado si possa ancora usarlo, se "
"proprio lo si desidera, spuntando l'opzione <guilabel>Usa l'editor</"
"guilabel> nella finestra di dialogo delle opzioni dello strumento. È stata "
"aggiunta una barra di strumenti di teso che permette di modificare il testo "
......
......@@ -1261,7 +1261,7 @@ msgid ""
"very subtle and works on very next colors only:"
msgstr ""
"Questo cursore permette di impostare quanto campo di colore si sovrapporrà. "
"Questo effetto è molto sottile e lavora solo su colori molto somili:"
"Questo effetto è molto sottile e lavora solo su colori molto simili:"
#: src/toolbox/color/hue-saturation.xml:143(title)
msgid "Example for the <quote>Overlap</quote> option"
......
......@@ -2086,7 +2086,7 @@ msgid ""
"<guilabel>Velocity</guilabel>: (mouse) At slow speed the brush is hard and "
"become more fuzzy as the speed increase."
msgstr ""
"<guilabel>Velocità</guilabel>: (mouse). A bassa velocita il pennello ha "
"<guilabel>Velocità</guilabel>: (mouse). A bassa velocità il pennello ha "
"bordi netti ma questi diventano sempre più irregolari all'aumentare della "
"velocità."
......@@ -4031,7 +4031,7 @@ msgid ""
"are made with it."
msgstr ""
"Sia la sfocatura che l'aumento di contrasto lavorano incrementalmente: "
"spostando ripetutamente il pennnello sopra l'area in oggetto si incrementerà "
"spostando ripetutamente il pennello sopra l'area in oggetto si incrementerà "
"l'effetto ad ogni passaggio. La regolazione dell'«ammontare» permette di "
"determinare la quantità delle modifiche apportate. Il controllo di opacità "
"può comunque essere usato per limitare la quantità applicazione del filtro, "
......@@ -4888,7 +4888,7 @@ msgstr ""
"Ci si potrebbe domandare per quale motivo si desideri utilizzare uno "
"strumento così \"rozzo\"; ebbene uno degli usi più importanti è "
"l'elaborazione di immagini veramente piccole, come le icone, dove si opera "
"ad un alto livello di ingrandimento e si necessita di ottenere ogni signolo "
"ad un alto livello di ingrandimento e si necessita di ottenere ogni singolo "
"pixel definito. Utilizzando la matita si è sicuri che ogni pixel coinvolto "
"verrà modificato esattamente nella maniera che ci si aspetta."
......@@ -5187,7 +5187,7 @@ msgid ""
"keycap><keycap>Shift</keycap></keycombo>)."
msgstr ""
"Questa opzione viene utilizzata per ripristinare aree di immagine "
"precendentemente cancellate, anche se queste sono completamente trasparenti. "
"precedentemente cancellate, anche se queste sono completamente trasparenti. "
"Questa funzionalità è disponibile unicamente quando si lavora su livelli che "
"dispongono di un canale alfa. Oltre ad essere attivata tramite la casella di "
"controllo, questa opzione può essere attivata al volo premendo il tasto "
......
......@@ -281,7 +281,7 @@ msgstr ""
"corrente (solo il suo contorno, non il contenuto). Se invece della sola "
"selezione dovesse spostarsi l'intera immagine provare a premere "
"<keycombo><keycap>Maiusc</keycap><keycap>Alt</keycap></keycombo>. Prego "
"notare che il tasto <keycap>Alt</keycap> alle volte viente intercettato dal "
"notare che il tasto <keycap>Alt</keycap> alle volte viene intercettato dal "
"sistema di gestione delle finestre (ciò significa che GIMP non saprà mai che "
"è stato premuto), quindi potrebbe non funzionare per tutti."
......@@ -1440,7 +1440,7 @@ msgstr ""
"Questo strumento permette l'estrazione dell'immagine di primo piano dal "
"livello attivo o da una selezione di esso. È basato sul metodo SIOX (Simple "
"Interactive Object Extraction trad. Estrazione Interattiva Oggetti "
"Semplice). È possibile visitare le pagine dedicate a questa metologia su "
"Semplice). È possibile visitare le pagine dedicate a questa metodologia su "
"<xref linkend=\"bibliography-online-siox\"/>."
#: src/toolbox/selection/foreground.xml:45(title)
......@@ -2723,9 +2723,9 @@ msgstr ""
"completate le operazioni di modifica. Una volta che la si è convertita in "
"una selezione, l'annullamento ci riporta nuovamente a zero e sarà necessario "
"ricreare la curva da zero se serve una modifica ad essa. Controllare inoltre "
"di non passare ad differente strumento o, nuovamente, tutti i punti di "
"di non passare a un differente strumento o, nuovamente, tutti i punti di "
"controllo così minuziosamente creati verranno persi (ma si può comunque "
"trasformare la selezione in un tracciato e lavorare su quallo con lo "
"trasformare la selezione in un tracciato e lavorare su quello con lo "
"strumento tracciati)."
#: src/toolbox/selection/iscissors.xml:200(title)
......
......@@ -556,7 +556,7 @@ msgstr ""
#: src/toolbox/transform/rotate.xml:102(title)
msgid "Rotation tool options"
msgstr "Opzioni dello strumanto rotazione"
msgstr "Opzioni dello strumento rotazione"
#: src/toolbox/transform/rotate.xml:115(term)
msgid "Transform; Direction, Interpolation; Clipping; Preview; Guides"
......@@ -2034,7 +2034,7 @@ msgid ""
"the resulting image."
msgstr ""
"Se quest'opzione viene selezionata, l'immagine viene ritagliata in modo tale "
"che l'area trasparente, creata agli angoli dall'operazione di traformazione, "
"che l'area trasparente, creata agli angoli dall'operazione di trasformazione, "
"non sarà inclusa nell'immagine risultante. "
#: src/toolbox/transform/common-features.xml:298(term)
......@@ -2221,7 +2221,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Quando il tracciato viene disegnato, andare nella finestra di dialogo dei "
"tracciati e fare clic sul primo campo prima della delineatura del tracciato, "
"presente nella finestra di dialogo, per ottenere la visibilità del simgolo "
"presente nella finestra di dialogo, per ottenere la visibilità del simbolo "
"dell'occhio. Poi scegliere lo strumento di trasformazione e, nella parte "
"alta della finestra di dialogo delle opzioni fare clic sull'icona del "
"tracciato per segnalare allo strumento di agire sul tracciato."
......@@ -2717,7 +2717,7 @@ msgid ""
"Distribute add this offset to the left edges, horizontal centers, right "
"edges, top edges, vertical centers, or bottoms of targets."
msgstr ""
"Queste opzioni sembrano differire dalle ozioni di <quote>Relativo a</quote> "
"Queste opzioni sembrano differire dalle opzioni di <quote>Relativo a</quote> "
"solo dalla possibilità di impostare uno scostamento. Questo scostamento è la "
"distanza tra i livelli selezionati e l'obbiettivo. Può essere positivo o "
"negativo ed è espresso in pixel. I pulsanti del gruppo \"distribuisci\" "
......
......@@ -945,7 +945,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Come impostazione predefinita, molte immagini si aprono con la risoluzione "
"impostata a 72. Questo numero è stato scelto per motivi storici visto che in "
"passato fu la risuluzione degli schermi più diffusa, e significa che se "
"passato fu la risoluzione degli schermi più diffusa, e significa che se "
"stampati, ogni pixel è largo 1/72 di pollice. Quando si stampano immagini "
"digitali provenienti da moderne macchine fotografiche, questa impostazione "
"produce immagini molto grandi con pixel visibili e squadrettati. Ciò che "
......@@ -1151,7 +1151,7 @@ msgstr ""
"moreinfo=\"none\"><guimenu moreinfo=\"none\">Strumenti</guimenu><guisubmenu "
"moreinfo=\"none\">Trasformazione</guisubmenu><guimenuitem>Ritaglia</"
"guimenuitem></menuchoice> nella finestra immagine. Con ciò, il cursore "
"cambia forma e trascinando, disegna una forma retangolare. Il pulsante nella "
"cambia forma e trascinando, disegna una forma rettangolare. Il pulsante nella "
"casella strumenti è il modo più rapido per accedere agli strumenti."
#: src/tutorial/quickies.xml:395(title)
......
......@@ -1091,7 +1091,7 @@ msgstr ""
"cambia forma in un freccia con associato il simbolo di una curva. Facendo "
"clic sull'immagine si crea il primo punto del tracciato. Spostando il mouse "
"in una nuova posizione e facendo clic si crea un altro punto collegato al "
"punto precendente. Malgrado si possano creare quanti punti si desideri, per "
"punto precedente. Malgrado si possano creare quanti punti si desideri, per "
"esercitarsi con i tracciati bastano due soli punti. Durante l'aggiunta di "
"punti, al simbolo del puntatore del mouse si aggiunge il simbolo di un "
"piccolo <quote>+</quote> nei pressi del simbolo della curva, indicante il "
......@@ -1753,7 +1753,7 @@ msgid ""
"up the Script-Fu Console window, which allows us to work interactively in "
"Scheme. In a matter of moments, the Script-Fu Console will appear:"
msgstr ""
"Ora mettamo in pratica quanto detto sopra. Avviare <acronym>GIMP</acronym>, "
"Ora mettiamo in pratica quanto detto sopra. Avviare <acronym>GIMP</acronym>, "
"se non è già pronto, e scegliere <menuchoice><guimenu>Filtri</"
"guimenu><guisubmenu>Script-Fu</guisubmenu><guimenuitem>Console</"
"guimenuitem></menuchoice>. Verrà mostrata la finestra della console Script-"
......@@ -2313,7 +2313,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Si provi a digitare entrambe le istruzioni nella console Script-fu e si "
"osservino le risposte. Quando si digita la prima istruzione si ottiene "
"semplicmente il risultato:"
"semplicemente il risultato:"
#: src/using/script-fu-tutorial.xml:417(programlisting)
#, no-wrap
......@@ -4140,7 +4140,7 @@ msgid ""
msgstr ""
"Per creare un tasto scorciatoia, posizionare il puntatore del mouse su un "
"comando: esso verrà evidenziato. Siate attenti a tenere fermo il puntatore "
"del mouse mentre si preme una sequenza di tre tasti mentenendoli premuti. Si "
"del mouse mentre si preme una sequenza di tre tasti mantenendoli premuti. Si "
"vedrà apparire questa sequenza alla destra del comando."
#: src/using/shortcuts.xml:56(para)
......@@ -5803,7 +5803,7 @@ msgid ""
"interlace is of less use today with our faster connection speeds."
msgstr ""
"L'abilitazione dell'interlacciamento permette il caricamento progressivo "
"delle immagini durante lo scaricamento dal web. La visualizzazone "
"delle immagini durante lo scaricamento dal web. La visualizzazione "
"progressiva è utile con connessioi lente, dato che consente di bloccare il "
"caricamento di un'immagine indesiderata una volta che ne è stato intravisto "
"il contenuto; l'interlacciamento non è più di moda oggigiorno a causa delle "
......@@ -6885,7 +6885,7 @@ msgstr ""
"che si desiderava mantenere basta premere <keycombo><keycap>Ctrl</"
"keycap><keycap>Z</keycap></keycombo> (annulla) un paio di volte per "
"ripristinarla e così verificare la fonte del problema. Ci sono un paio di "
"possibilità. Se non si nota nessuna selezione protrebbe darsi che essa sia "
"possibilità. Se non si nota nessuna selezione potrebbe darsi che essa sia "
"molto piccola o anche che essa non contenga nessun pixel. Se questo è ciò "
"che si è verificato, sicuramente questa selezione si può eliminare senza "
"rimorsi, ma sorge spontaneamente un dubbio: perché la si è creata? Se non si "
......
......@@ -1761,7 +1761,7 @@ msgstr "LoHalo"
msgid ""